Girobuskers, acrobati e giocolieri internazionali tra le strade di Carloforte

Anche quest’anno torna all’interno del Girotonno il Girobuskers International, la rassegna internazionale di arte di strada con acrobati, giocolieri e artisti provenienti da tutto il mondo. In programma quattro giorni di spettacoli itineranti organizzati fra le vie, le piazze e sul lungomare di Carloforte. Da non perdere tra i protagonisti della seconda edizione, artisti di… Leggi tutto Girobuskers, acrobati e giocolieri internazionali tra le strade di Carloforte

Trionfa il Giappone

E’ trionfo per il Giappone al Girotonno, la grande kermesse internazionale che coinvolge gastronomi, chef di fama internazionale esperti di cucina del tonno, giornalisti ed esperti della gastronomia mediterranea che per quattro intensi giorni, dal 22 al 25 giugno, ha trasformato Carloforte, nell’isola di San Pietro, nella “Capitale del tonno di qualità”, ossia il “tonno da corsa” che viene pescato nella tonnara dell’isola nei giorni della manifestazione.

Gli chef Haruo Ichikawa e Lorenzo Lavezzari sono i vincitori assoluti della Tuna Competition, la gara tra chef di sei paesi, Francia, Italia, Inghilterra, Mauritius, Perù e Giappone, fulcro dell’intera manifestazione che per quattro giorni ha animato l’isola di San Pietro.

Nella doppia sfida tra Isole Mauritius, in gara con lo chef Vinod Sookar, e Italia, rappresentata dai giovani chef sardi Federico e Nicolò Floris, e tra Perù, con i detentori del titolo Rafael Rodriguez e Rodrigo Rivarola, e Giappone, sono stati appunto gli chef portacolori del paese nipponico ad avere la meglio con la ricetta “Maguro Somen”, pasta in brodo giapponese servita fredda con un mix di brodo e profumi del Mediterraneo e dell’Oriente a base di tonno.

Gara, pronti per le finali

Al Tuna Competition è tempo di finalissima. All’ultimo atto della gara tra chef di fama internazionale, dopo le Isole Mauritius, approdano anche l’Italia che, con gli chef Federico e Nicolò Floris, ha superato l’Inghilterra rappresentata dallo chef Charles Pearce, e il Perù che, con lo chef Rafael Rodriguez, accompagnato dall’argentino Rodrigo Rivarola, ha superato il Giappone del maestro Haruo Ichikawa e del suo braccio destro Lorenzo Lavezzari. Il Giappone approda alla finale avendo conseguito il secondo miglior punteggio assoluto nelle prove eliminatorie.

Pienone ieri sera (venerdì 23 giugno) al Palapaise per il concerto di Nek. L’artista, che ha scelto Carloforte per una tappa del suo “Unici in tour”, ha incantato il folto pubblico presente con i successi dell’ultimo album di inediti (“Unici”) tra cui il singolo “Differente”, uno dei brani più trasmessi dalle radio italiane, le hit “Uno di questi giorni” e la title track “Unici” e, soprattutto, i tanti successi di 25 anni di carriera dove non poteva mancare l’indimenticabile il successo mondiale “Laura non c’è”.

Entra nel vivo il Girotonno

Entra nel vivo a Carloforte, il Girotonno, la quindicesima edizione della rassegna dedicata alla valorizzazione dell’antica cultura di tonni e tonnare che si tiene a Carloforte, sull’isola di San Pietro, dal 22 al 25 giugno. Quattro giorni tra degustazioni, musica, cultura e grandi sfide di cucina tra chef di sei paesi: Francia, Italia, Inghilterra, Mauritius, Perù e Giappone. Una kermesse internazionale che coinvolge gastronomi, chef di fama internazionale… Leggi tutto Entra nel vivo il Girotonno

Al via il Girotonno

Con la sfida ai fornelli tra Mauritius e Francia prende il via oggi, giovedì 22 giugno, il Girotonno, la quindicesima edizione della rassegna dedicata alla valorizzazione dell’antica cultura di tonni e tonnare che si tiene a Carloforte, sull’isola di San Pietro, dal 22 al 25 giugno. Quattro giorni tra degustazioni, musica, cultura e grandi sfide di cucina tra chef di sei paesi: Francia, Italia, Inghilterra, Mauritius, Perù e Giappone.… Leggi tutto Al via il Girotonno

Girotonno, ecco il programma

Sei chef internazionali, grandi ospiti e i concerti di Nek e Fiorella Mannoia. A Carloforte, dal 22 al 25 giugno prossimi, torna il Girotonno, alla 15^ edizione. La rassegna internazionale dedicata alla valorizzazione dell’antica cultura di tonni e tonnare torna ad animare  l’antica e caratteristica cittadina tabarkina, rotta privilegiata del “corridore dei mari” che diventa il palcoscenico per un prezioso momento di confronto e scambio culturale tra le regioni mediterranee che ancora mantengono viva la cultura di tonni e tonnare. Saranno quattro giorni tra degustazioni, musica, cultura e grandi sfide di cucina. Momento centrale il campionato del mondo del tonno, la Tuna competition, alla quale partecipano chef provenienti da 6 paesi: Francia, Italia, Inghilterra, Mauritius, Perù e Giappone.

Girotonno, la 15^ edizione dal 22 al 25 giugno

Si svolgerà dal 22 al 25 giugno la 15^ edizione del Girotonno, la rassegna dedicata alla valorizzazione dell’antica cultura di tonni e tonnare ospitata dal comune di Carloforte, sull’isola di San Pietro. Saranno quattro giorni tra degustazioni, musica, cultura e grandi sfide di cucina all’insegna del corridore dei mari che, come ogni anno, transiterà dalle coste sarde… Leggi tutto Girotonno, la 15^ edizione dal 22 al 25 giugno

Il Perù vince la gara gastronomica

E’ il Perù il trionfatore assoluto del “Tuna Competition”, la gara gastronomica internazionale fulcro del Girotonno, la rassegna dedicata alla valorizzazione dell’antica cultura di tonni e tonnare, alla 14\esima edizione, che si è svolta a Carloforte, sull’isola di San Pietro, dal 2 al 5 giugno. Sei i Paesi che si sono confrontati in cucina: Giappone, Italia, Perù, Polonia, Russia e Svizzera. Lo chef Rafael Rodríguez – consulente gastronomico per importanti alberghi e ristoranti in Italia tra cui il Timè e Daniel, Ikea Gourmet e il ristorante hotel Griso a Lecco – con la ricetta “Il tonno nell’altopiano del Perù”, nella finalissima di sabato sera, 4 giugno, condotta dallo chef Andy Luotto e dalla showgirl Eliana Chiavetta, ha avuto la meglio sull’Italia degli chef Stefano De Gregorio di Busto Asistizio (Varese) e Alberto Sanna al timone del Campidano a Samassi nel Medio Campidano e sulla Polonia dello chef Nestor Grojewski, già cuoco personale di Martin Scorsese oggi alla guida di Cru Dop uno dei migliori ristoranti di pesce a Roma.